News

14 settembre 2019

Concerto Giglio200

Giglio200: concerto sabato 21 settembre (ore 21.30) al Teatro del Giglio,una festa in musica per il teatro e per la città

Sabato 21 settembre alle ore 21.30 appuntamento musicale con il Concerto Giglio200, realizzato in occasione della ricorrenza dei 200 anni dall’apposizione del nome “Giglio” al teatro cittadino (ticket gratuiti in distribuzione alla biglietteria del teatro dal 18 settembre). Nato nel 1675 come Teatro Pubblico, il Giglio deve il suo attuale nome a Maria Luisa di Borbone-Parma, sovrana della città di Lucca, che con decreto del settembre 1819 scelse di dare al teatro proprio il nome di “Giglio”, richiamando così il fiore che adorna lo stemma gentilizio borbonico.

 

Protagonisti del Concerto Giglio200 il soprano Alida Berti e il baritono Paolo Ruggiero, diretti dalla bacchetta di GianPaolo Mazzoli alla guida di Coro e Orchestra dell’ISSM Istituto Musicale Luigi Boccherini di Lucca (maestro del coro è Sara Matteucci).

Sul palco del teatro, grazie alla narrazione dell’attore Marco Brinzi, si ripercorrerà il filo rosso della storia musicale degli ultimi 200 anni che prende il via – con il Teatro appena nominato “del Giglio” - proprio nel 1819 con Aureliano in Palmira di Gioachino Rossini, opera della quale sarà eseguita la Sinfonia. Seguirà poi un omaggio a Niccolò Paganini, che sul palcoscenico del Teatro del Giglio si esibì non come violinista ma in veste di direttore d’orchestra. Del virtuoso genovese sarà eseguito il Concerto n. 1 in re maggiore op. 6 per Violino e Orchestra, con Seung-Hyun Kang violino solista.

Dopo “Ebben? Ne andrò lontana” da La Wally di Alfredo Catalani, il concerto proseguirà con un omaggio a Giacomo Puccini, che proprio al Teatro del Giglio, dopo aver mosso i primi passi come pianista, da compositore fu presente per la messa in scena di ben sei opere, che seguì personalmente “assistendo alle rappresentazioni”: Edgar (1891), Manon Lescaut (1893), La bohème (1896), Tosca (1900), Madama Butterfly (1907) e La fanciulla del West (1911). Del Maestro ascolteremo, da Madama Butterfly, "Un bel dì vedremo" e il "Coro a bocca chiusa"; seguirannol’Intermezzo da Manon Lescaut e, in conclusione di concerto, il "Te Deum" da Tosca.

I ticket gratuiti per assistere al concerto saranno disponibili alla biglietteria del teatro da mercoledì 18 settembre (con orario 10.30-13 e 15-18).  

Azienda Teatro del Giglio - A.T.G.
Piazza del Giglio, 13/15
55100 - Lucca (LU)
Tel:(+39) 0583.46531
TEATRO DEL GIGLIO
www.teatrodelgiglio.it
Sito ufficiale del Teatro del Giglio ATG
© Teatro del Giglio salvo ove diversamente indicato