“XXI Ars Nova – How I met Puccini” è un format totalmente nuovo che reinterpreta lo streaming combinando la serie TV educativa con il recital dal vivo, ripercorrendo i dieci titoli del catalogo pucciniano, da Le Villi a Turandot, con appuntamenti da 45 minuti ciascuno, programmati a cadenza bisettimanale da dicembre 2020 ad aprile 2021. Protagonista della prima puntata del progetto è il duo cameristico The girls in The Magnesium Dress composto da Valentina Ciardelli, contrabbassista e compositrice lucchese che vive e lavora da anni a Londra, e Anna Astesano (arpista), attiva tra Milano, Londra e Lione; negli appuntamenti successivi, Valentina Ciardelli sempre in duo con altri giovani e poliedrici artisti, darà vita “virtuale e digitale” al progetto “XXI Ars Nova – How I met Puccini”, che intreccia dialogo e musica per svelare e raccontare aspetti dell’essere musicisti, dando al pubblico spunti e suggestioni per tenere vivo il desiderio di tornare ad ascoltare musica dal vivo, non appena sarà di nuovo finalmente possibile.

“Le Villi: artisti e sponsor, un rapporto di fiducia secolare” sarà trasmesso dalla sala “Carne Room” del Trinity Laban Conservatoire of Music and Dance di Londra sabato 5 dicembre alle ore 18.30, e sarà visibile in maniera libera e gratuita sulla pagina Facebook del Teatro del Giglio e sul canale You Tube “Valentina Ciardelli – Zappawoman” . Patron del primo appuntamento è il Teatro del Giglio, casa teatrale del Maestro Giacomo Puccini; per completare la cordata, al Giglio si uniranno enti teatrali italiani, inglesi e tedeschi, associazioni musicali e mecenati privati.