News

11 gennaio 2018

GUIDO BARBIERI presenta La Wally di Alfredo Catalani

Venerdì 19 gennaio alle ore 18, nel ridotto del teatro del Giglio, Guido Barbieri – critico musicale del quotidiano La Repubblica - presenterà l’opera La Wally di Alfredo Catalani, in un incontro con il pubblico a ingresso libero e gratuito (fino a esaurimento posti). L’opera del compositore lucchese, assente dal palcoscenico del Giglio da ben venticinque anni, narra il dramma di Wally, giovane donna tanto vulnerabile quanto volitiva, innamorata del bel cacciatore Giuseppe Hagenbach, figlio del nemico implacabile di suo padre, che si consuma tra le impervie montagne dell’alto Tirolo. Al teatro del Giglio, lo spettacolo va in scena venerdì 19 gennaio alle ore 20.30 e domenica 21 gennaio alle ore 16; mercoledì 17 gennaio alle ore 16 è prevista inoltre un’anteprima dedicata alle scuole.

La stesura de La Wally, iniziata nel 1889, fu terminata da Catalani due anni dopo, e la prima rappresentazione si tenne al Teatro alla Scala di Milano il 20 gennaio 1892; nell’autunno dello stesso anno, l’opera fu rappresentata al Teatro del Giglio, città natale del compositore. Al teatro del Giglio, per le due recite in cartellone il 19 e 21 gennaio, il ruolo del titolo sarà interpretato dalla versiliese Serena Farnocchia; con lei, Francesco Facini (Stromminger), Irene Molinari (Afra), Paola Leoci (Walter), Zoran Todorovich (Giuseppe Hagenbach di Sölden), Marcello Rosiello (Vincenzo Gellner dell'Hochstoff) e Graziano Dallavalle (Il Pedone di Schnals). La direzione musicale dell’opera è affidata al Maestro Marco Balderi sul podio dell’Orchestra Filarmonica Pucciniana.

Guido Barbieri, critico musicale del quotidiano La Repubblica, insegna Storia ed estetica della Musica presso il Conservatorio “B. Maderna” di Cesena. Dal 1980 collabora come conduttore, inviato e consulente con Radio 3. Ha fondato, nel corso degli anni, la rassegna “Contemporanea” dell’Auditorium di Roma, la Human Rights Orchestra e l’Associazione “She Lives” per la diffusione della cultura musicale contemporanea. È stato direttore artistico della Società dei Concerti “B. Barattelli” di L’Aquila, del Teatro delle Muse di Ancona e della Società dei Concerti “Guido Michelli”, nonché consulente editoriale del Teatro Petruzzelli di Bari. Attualmente è consulente artistico dell’Archivio Nazionale del Diario, di Arte Sella e della American Academy of Rome. E’ autore di testi musicologici, readings e testi drammaturgici che l’hanno portato a collaborare con una lunga serie di musicisti (Franghiz Ali Zade, Ennio Morricone, Lucia Ronchetti, Silvia Colasanti, Riccardo Nova, Claudio Rastelli, Paolo Marzocchi, Mauro Cardi, Luigi Ceccarelli, Fabio Cifariello Ciardi, Francesco Paradiso, Mario Brunello, Alessio Allegrini, Andrea Lucchesini) e di uomini di teatro (Giorgio Barberio Corsetti, Marco Paolini, Moni Ovadia, Mario Perrotta, Elio De Capitani, Carlo Cecchi, Alessio Pizzech). I suoi testi sono stati rappresentati nelle maggiori istituzioni musicali italiane: tra le altre il Maggio Musicale Fiorentino, l’Accademia Nazionale di S.Cecilia, Il Teatro Massimo di Palermo, Ravenna Festival, Roma Europa Festival. Nel 2006 gli è stato assegnato il “Premio Feronia” per la critica musicale.

 

 

Azienda Teatro del Giglio - A.T.G.
Piazza del Giglio, 13/15
55100 - Lucca (LU)
Tel:(+39) 0583.46531
TEATRO DEL GIGLIO
www.teatrodelgiglio.it
Sito ufficiale del Teatro del Giglio ATG
© Teatro del Giglio salvo ove diversamente indicato