News

09 dicembre 2014

È Natale: regala teatro!

Ecco l’idea che cercavi per un pensiero originale e apprezzato, diverso dai soliti oggetti, lontano dai cliché. Regala ai tuoi amici e alle persone che ami una serata unica, irripetibile, tutta dedicata all’emozione dello spettacolo dal vivo, con grandi spettacoli, grandi attori e musica meravigliosa. Una scelta di titoli per tutti i gusti e tutte le età, e prezzi per tutte le tasche. Un mondo di emozioni da scegliere e regalare: alla biglietteria del Teatro del Giglio potrete acquistare i vostri biglietti, da donare nella speciale confezione regalo.

Cosa c’è dunque sotto l’albero al Teatro del Giglio?

Il Concerto di Capodanno, giovedì 1 gennaio alle ore 16.30: il Giglio diventa il miglior salotto in cui ritrovarsi per scambiarsi gli auguri nel primo pomeriggio dell’anno, con un concerto di brani scelti dal più appassionante e gioioso repertorio lirico, come si addice ad un concerto degli auguri. In programma, arie celebri di Donizetti, Puccini, Verdi, e Cilea, interpretate dai tenori Gianni Mongiardino, Tiziano Barontini, Gábor Kovács e i soprano Rossana Cardia, Mirella Di Vita e Alessandra Meozzi, sulle note del Puccini Ensemble guidato dal Maestro Massimo Morelli.

Enrico IV, con il grande Franco Branciaroli: cadendo da cavallo durante una festa in maschera, il protagonista è convinto di essere davvero Enrico IV, del quale indossava il costume. Come riuscirà a vivere nel presente convinto d’essere un nobile d’altri tempi? E come sopporterà il ritorno alla realtà quando l’effetto della caduta svanirà? (23, 24 e 25 gennaio 2015)

Il visitatore, con Alessio Boni ed Alessandro Haber, coppia dall’alchimia teatrale di grande impatto. Cosa accade nello studio di Sigmund Freud se a bussare alla porta è uno strano visitatore, che mostra di sapere tutto di lui? Un conoscitore della vita presente, passata e futura, quasi fosse… Dio? (6, 7 e 8 febbraio 2015)

Sarto per signora con Emilio Solfrizzi è l’occasione perché questo amato attore possa sfoggiare di nuovo la sua bravura comica e poliedrica: in un ex atelier di un sarto per signora, trasformato in pied-à-terre per incontri amorosi da un certo farfallone di nome Moulineaux, si dipana una serie di gag ed equivoci irresistibili… (20, 21 e 22 febbraio 2015)

Il malato immaginario con Gioele Dix che interpreta uno dei più celebri titoli di Molière, per riflettere con un sorriso sulla sincerità degli affetti e sulle bugie della società borghese. Scritto in una Francia del Seicento che sembra oggi, è una testimonianza dell’universalità dello sguardo dei grandi del teatro, che sanno parlare all’animo umano oltre il tempo (6, 7 e 8 marzo 2015).

Il barbiere di Siviglia, l’immortale opera di Gioachino Rossini: un turbine di note, risate e intrecci amorosi… gli amanti dell’opera sanno già che non possono perderla, ma anche chi non frequenta il teatro musicale la troverà irresistibile e accattivante: è questa l’occasione di provare per credere (14 e 15 febbraio 2015). Così come lo sarà per il Don Giovanni di Wolfgang Amadeus Mozart: in un allestimento di sorprendente attualità, si perpetua la storia appassionante e oscura del libertino più celebre della storia del teatro, assassino spietato e amante bugiardo, attorno al quale si addensano odio e amore in un crescendo di intensità che lascia senza fiato nel finale di grande pathos (28 febbraio e 1 marzo 2015).

Per i ragazzi, ecco gli spumeggianti spettacoli del cartellone Crescendo con il Teatro: Rana rana, del Teatro del Rimbalzo (dai 5 anni, domenica 1 febbraio 2015 ore 17) in cui Ombretta Zaglio racconta le più celebri fiabe della tradizione; Robinson Crusoe. L'avventura con il Teatro Pirata (dai 6 ai 12 anni, domenica 15 marzo 2015 ore 17), in cui prende vita sul palco il romanzo avventuroso del giovane Robinson; Storia di un palloncino di Stilema/Unoteatro (dai 3 ai sette anni, domenica 22 marzo 2015 ore 17): la storia di un Palloncino azzurro che non riesce a fare a meno di scappare verso l'alto fino a vedere il mondo come un puntino…  E poi il nuovissimo Lucca Teatro Festival per le Nuove Generazioni – Che cosa sono le nuvole?, dal 24 al 28 marzo 2015 con una selezione dei più intelligenti spettacoli per bambini e ragazzi: il programma, tutto da scoprire, è qui.

Rivolgiti alla Biglietteria del Teatro del Giglio!

Azienda Teatro del Giglio - A.T.G.
Piazza del Giglio, 13/15
55100 - Lucca (LU)
Tel:(+39) 0583.46531
TEATRO DEL GIGLIO
www.teatrodelgiglio.it
Sito ufficiale del Teatro del Giglio ATG
© Teatro del Giglio salvo ove diversamente indicato