News

17 aprile 2013

Dacia Maraini incontra il pubblico

Dacia Maraini

Continuano gli ‘Appuntamenti con il Teatro del Novecento’, ciclo di iniziative promosso dal Teatro del Carretto in collaborazione con il Teatro del Giglio e l’Assessorato alla Cultura del Comune di Lucca, per ripercorrere alcune tra le più significative esperienze del Teatro del Novecento, incontrarne autori e interpreti, avventurandosi tra le tradizioni del passato e la ricerca contemporanea. Protagonista del prossimo incontro – che segue ai due interessanti confronti con Maria Grazia Cipriano e Graziano Gregori del Teatro Del Carretto, tenutisi nel mese di marzo - sarà Dacia Maraini, oggi una tra le più conosciute scrittrici italiane, largamente tradotta nel mondo, che intratterrà il pubblico sull’emergere del femminile a teatro; l’appuntamento è per venerdì 19 aprile alle ore 18 al Teatro San Girolamo (ingresso gratuito).

Dacia Maraini nasce a Fiesole il 13 novembre del 1936; dopo un’infanzia in Giappone con la famiglia, torna in Italia, prima in Sicilia, poi a Roma dagli anni cinquanta, con il padre Fosco Maraini. Scrittrice di prosa e poesia, fonda negli anni Sessanta il Teatro del Porcospino, insieme ad altri scrittori, nel e 1973, insieme a Lù Leone, Francesca Pansa, Maricla Boggio e altre, il Teatro della Maddalena, gestito e diretto da sole donne. Dalla metà degli anni Sessanta, oltre alla produzione di prosa e poesia, scrive molti testi teatrali e continua a dedicarsi al teatro, ritenuto un contesto ideale per informare il pubblico riguardo a specifici problemi sociali e politici. Tra le sue opere più celebri, Maria Stuarda, Dialogo di una prostituta con un suo cliente, Storia di Piera, La lunga vita di Marianna Ucrìa.

 

 

Azienda Teatro del Giglio - A.T.G.
Piazza del Giglio, 13/15
55100 - Lucca (LU)
Tel:(+39) 0583.46531
TEATRO DEL GIGLIO
www.teatrodelgiglio.it
Sito ufficiale del Teatro del Giglio ATG
© Teatro del Giglio salvo ove diversamente indicato